Scrivo software e aiuto le aziende a scriverne di migliore

cambiare

Inserisci quello che vuoi cercare
cambiare - nei post

Come si realizza un sito serverless? - 3 Agosto 2020 - 16:00

Grazie alle architetture cloud è oggi possibile realizzare applicazioni utilizzando solamente servizi messi a disposizione da terzi, senza installare server, database, web server, bilanciatori, macchine virtuali, sistemi di cache e tutto quello che un tempo era necessario fare per realizzare un'applicazione scalabile

Quando Moda incontra il WEB - 20 Novembre 2015 - 21:23

Integrare mondi diversi non è mai facile. Per un cliente ho realizzato un ponte fra Moda, un gestionale specializzato in punti vendita di abbigliamento e una soluzione ecommerce basata su WordPress e Woocommerce. Ora provo a spiegarvi come sono riuscito e quali problemi ho risolto

Come contrastare lo SPAM con SPF, DKIM, DMARC e rDNS - 6 Giugno 2015 - 08:35

Questa volta proverò a descrivere tutti i problemi che ho avuto con le configurazioni di posta di un CMS che gestisco e le varie soluzioni che ho messo in atto per poterli risolvere. Spero che questo post sia d'aiuto a tutti i sysadmin con problemi simili ai miei

HTML2POP3 2.49w - 4 Giugno 2014 - 13:10

Versione 2.49w, risolve il problema di cambio del dominio di Libero.it
cambiare - nei commenti

HTML2POP3 3.0.6 - 29 Ottobre 2022 - 12:40

Re: Re: configurazione di html2pop3
Ciao Mauro Con Thunderbird è più semplice di come fai tu, ovvero, nella cartella tim ( ma può essere un qualsiasi altro account gmail hotmail ecc, o uno che avete già) su thunderbird ed aver predisposto nella casella on line di tin l'inoltro automatico a questo nuovo indirizzo impostato, crei un filtro - su thunderbird esiste la funzione "gestisci filtri per messaggi" - che te le sposta automaticamente nella cartella esistente di tin.it; in questa maniera quando rispondi le mail partiranno direttamente da tin, senza dover stare dietro a cambiare il mittente: chiaro che i primi tempi il filtro andrà via via adeguato alle varie casiste di mittenti da cui riceviamo messaggi, ma io mi trovo molto bene

HTML2POP3 3.0.6 - 29 Ottobre 2022 - 10:44

Re: configurazione di html2pop3
Ciao Maria Pia G. purtroppo il sito tin.it è cambiato e Matteo non ha più riallineato il suo programma alle modifiche del sito, per cui sono mesi che non si può più utilizzare, probabilmente non ha più tempo da dedicare a questa soluzione o non so quale altro motivo ma ovviamente può fare quello che vuole e noi non possiamo che ringraziarlo. C'è una soluzione però abbastanza semplice per ovviare a questo problema ed è la seguente: - installare un programma di posta tipothunderbird o sinilare - aprire un nuovo account di posta, nel caso non si abbia, io l'ho fatto su "tim.it" e peraltro con la stessa identica parte prima della @ - andare su web e configurare su "tin.it" l'inoltro automatico sulla nuova casella di posta, nel mio caso "tim.it" - ogni email destinata a TIN arriverà anche su TIM, per cui dal programma di posta possiamo anche rispondere direttamente da TIM, avendo magari l'accortezza di cambiare la casella di invio da TIM (predefinita) a TIN e chi riceverà vedrà la risposta di replay da TIN a TIN, ma c'è dell'altro, almeno con thinderbird... - se andiamo sulla cartella della posta ricevuta di TIM, selezioniamo tutti i messaggi ricevuti e poi li copiamo sulla casella TIN posta in arrivo e et voilà che abbiamo tutte le email ricevute, nella nostra casella come se le avessimo ricevute direttamente dal server e dalle quali possiamo rispondere direttamente come TIN. Ovviamente nel caso poi ci dovessimo collegare ad internet da una connessione TIM, immagino che scaricando la posta TIN che in questo caso funzionerebbe, probabilmente avremo le email doppie e dovremo cancellarle, ma mi pare che su thunderbird ci sia uno script allo scopo.

HTML2POP3 3.0.6 - 13 Giugno 2022 - 18:44

Tin.it
Ti presto il mio. Quando avrai finito mi basterà cambiare pw. Fammi sapere come fare a farti avere la pw attuale.

HTML2POP3 3.0.6 - 5 Marzo 2022 - 12:45

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: ti
Ciao Mauro non mi fa entrare, mi scrive "Forbidden You don't have permission to access this resource. Apache Server at areaclientitin.alice.it Port 443" ed è lo stesso errore che mi dà se provo a cambiare la password

HTML2POP3 3.0.6 - 4 Ottobre 2021 - 22:54

Delusione
Salve purtroppo ho scoperto che gli operatori del 187 non sanno nulla, danno informazioni non esatte. Alla fine ho scritto una email al servizio clienti telecom i quali dopo un paio di risposte mi hanno anche chiamato per spiegarmi come stanno le cose, ovvero che il blocco del POP/IMAP fu introdotto per differenziare le caselle a pagamento da quelle free, quando telecom Italia ha chiuso i battenti. All'epoca chi aveva una connessione internet analogica con telecom, aveva la casella tin.it free, gli altri a pagamento. Dopo la chiusura, non potendo chiudere le caselle email imposta dall'Authority, hanno differenziato le due tipologie di contratti inserendo il blocco per quelle Free. Addirittura non è possibile neppure trasformare una free in una a pagamento, in quanto telecom Italia non esiste più. Il blocco non è a livello di utente, ma a livello di tipo di email, per cui non è possibile sbloccare un solo cliente, altrimenti lo avrebbe fatto. Praticamente dovrebbero cambiare configurazione per tutti gli utenti free. Mi ha anche preannunciato che è molto probabile che entro il prossimo anno il blocco dovrebbe essere eliminato definitivamente. Mi ha anche suggerito di usare dei software che aggirano il blocco... (parlava forse di html2pop3??? ah ah ah) Beh, non ci resta che aspettare Matteo che ci metta una pezza se può...

HTML2POP3 3.0.6 - 3 Ottobre 2021 - 11:16

Possibili soluzioni sblocco POP
Buona domenica, ieri ho parlato con un operatore del 187 al quale ho chiesto conferma dello sblocco POP collegando all'account MyTim, la mail tin.it, il quale me lo ha confermato. Ebbene, io avevo collegata una mail di alice.it al MyTim dei miei genitori, per cui ho fatto cambiare a loro la email, cosa che hanno fatto immediatamente, e dopo poco ho ricevuto la email per l'inserimento della password, sulla mia email tin.it. Mi ha anche confermato che sembrerebbe previsto che tra non molto TIN elimini questo vincolo del POP legato alla connessione (Sarà vero?). Ad oggi ancora la mia mail tin.it ha il blocco POP attivo, per cui ho richiamato il 187 e mi hanno detto che da domani o anche in serata si dovrebbe sbloccare. Un secondo metodo per ottenere lo sblocco sarebbe anche quello di collegare la nostra mail di tin, ad un numero di cellulare TIM, cosa che mi ha confermato lo stesso operatore. Non riesco però a trovare nelle impostazioni della email, come collegare un numero di cellulare, però in qualche modo si potrà fare immagino, forse sempre tramite operatore. Quindi, se così fosse, basterebbe comprare un sim tiM senza nessun abbonamento, collegarla alla email e il gioco sembrerebbe fatto. Peraltro non occorre neppure più ricaricarla una volta l'anno, in quanto la mia SIM è già il secondo anno che si blocca, ma chiamando il 187 la riattivano subito (lo fanno perchè potrebbe essere inserita in un sistema di allarme per esempio ed uno non si accorge che stia scadendo) Detto questo, se domani la mia email si sblocca grazie al collegamento al MyTim, vi farò sapere. Saluti

HTML2POP3 3.0.6 - 3 Ottobre 2021 - 11:14

possibili soluzioni sblocco POP
Buona domenica, ieri ho parlato con un operatore del 187 al quale ho chiesto conferma dello sblocco POP collegando all'account MyTim, la mail tin.it, il quale me lo ha confermato. Ebbene, io avevo collegata una mail di alice.it al MyTim dei miei genitori, per cui ho fatto cambiare a loro la email, cosa che hanno fatto immediatamente, e dopo poco ho ricevuto la email per l'inserimento della password, sulla mia email tin.it. Mi ha anche confermato che sembrerebbe previsto che tra non molto TIN elimini questo vincolo del POP legato alla connessione (Sarà vero?). Ad oggi ancora la mia mail tin.it ha il blocco POP attivo, per cui ho richiamato il 187 e mi hanno detto che da domani o anche in serata si dovrebbe sbloccare. Un secondo metodo per ottenere lo sblocco sarebbe anche quello di collegare la nostra mail di tin, ad un numero di cellulare TIM, cosa che mi ha confermato lo stesso operatore. Non riesco però a trovare nelle impostazioni della email, come collegare un numero di cellulare, però in qualche modo si potrà fare immagino, forse sempre tramite operatore. Quindi, se così fosse, basterebbe comprare un sim tiM senza nessun abbonamento, collegarla alla email e il gioco sembrerebbe fatto. Peraltro non occorre neppure più ricaricarla una volta l'anno, in quanto la mia SIM è già il secondo anno che si blocca, ma chiamando il 187 la riattivano subito (lo fanno perchè potrebbe essere inserita in un sistema di allarme per esempio ed uno non si accorge che stia scadendo) Detto questo, se domani la mia email si sblocca grazie al collegamento al MyTim, vi farò sapere. Saluti

HTML2POP3 3.0.6 - 15 Settembre 2021 - 19:40

Re: Re: Re: Nuovo portale TIN
Ciao Carlo Chiodo non sono a conoscenza di come modificare il programma per entrare come Mobile, bisognerà cambiare User Agent, ma non credo sia sufficiente, vedo che la struttura è molto cambiata dalla precedente versione del sito, quindi immagino che richieda l'intervento di Matteo, se possibile.

HTML2POP3 3 - 25 Aprile 2021 - 09:57

HTML2POP3 per email.it
Salve, ho scaricato il programma v. 3 per risolvere il problema dello scaricamento posta da emai.it. Purtroppo con i parametri 127.0.0.1 porta 110 non funziona su outlook. Devo cambiare client? Grazie Franco

HTML2POP3 3 - 15 Dicembre 2020 - 11:17

TIN mail
Ciao Andrea, guarda una delusione, io ho TIN.IT da 25 anni, ed è andata sempre bene, poi un giorno cambio la password e succede tutto quello che ho appena scritto sopra, contattata l'assistenza mi dicono che addirittura la email TIN.IT verrà smantellata a breve e che già sono anni che il provider tin.it non scarica posta da un gestore diverso da TIM. Quindi non cambiare nulla se a te va ancora bene CIAO !!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti