Trasformo le idee in prodotti software e miglioro l'infrastruttura informatica delle aziende : Blog
Mia foto

Com'è andato il 2015

A fine anno si fanno sempre i bilanci dei mesi passati. Vediamo cosa è successo su Baccan.it in questi mesi

Com'è andato il 2015
Baccan.it rappresenta il BLOG dove pubblico tutto quello che faccio e dove la gente può avere un contatto diretto con me.

All'interno del BLOG pubblico tutti i miei programmi opensource, parlo dei progetti che ho seguito per i miei clienti e racconto esperienze lavorative che possono essere interessanti anche per altre persone.

Provo ora a fare un veloce bilancio di com'è andato il 2015.

Iscritti
Partiamo da un dato interessante: gli iscritti al BLOG sono: 1283, con un tasso di crescita di circa 1 nuovo iscritto al giorno.
I commenti ai POST sono stati 1230, segno di un reale interesse rispetto a quanto pubblicavo.

Traffico web
Per quanto riguarda le visite: ci sono stati 62.486 utenti unici nel corso dell'anno, per 182.993 visualizzazioni di pagina:

Immagine 1

Non è molto rispetto ad altri siti, ma vista la natura del BLOG, avere oltre 5000 utenti al mese di media non può che rendermi felice.

Buoni propositi
Vorrei riuscire a scrivere un maggior numero di post nel 2016 e a raccontare meglio quanto faccio giornalmente per rendere migliore la vita dei miei clienti.
Allo stesso modo mi piacerebbe realizzare qualche altro software in grado di replicare il successo di HTML2POP3 o di altri programmi che avevo scritto in passato

Ringraziamenti
Infine un ringraziamento a tutti coloro che mi seguono e che mi ringraziano per il mio lavoro: siete la forza che mi permette di essere una persona migliore



0 commenti  Aggiungi il tuo



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti alla newsletter
Blog
26/01/2017 - Come funziona un Google Gmail account hacking?
25/11/2015 - ZipBooks: time tracking, gestione clienti, commesse e stampa fatture .. tutto gratis
14/10/2015 - LinuxDay di Novara
16/07/2015 - Quanto è sicuro HTML2POP3?
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti