Trasformo le idee in prodotti software e miglioro l'infrastruttura informatica delle aziende : Come fare a
Mia foto

Ottimizzare la sincronizzazione della posta con HTML2POP3

In alcuni casi, HTML2POP3 è utilizzato in modalità di sincronizzazione, senza cancellazione delle Email dalla casella di posta. In caso di problemi di comunicazione, mancanza di memoria, blocco da parte di un personal firewall o antivirus, la procedura può essere interrotta e il client di posta potrebbe riscaricare nuovamente tutte le email. Vediamo come risolvere questa situazione.

Ottimizzare la sincronizzazione della posta con HTML2POP3
HTML2POP3 può essere utilizzato in più modi.

Le modalità che vanno per la maggiore sono pero' due:

1) Scaricamento e cancellazione della posta
2) Scaricamento senza cancellazione della posta

Nella modalità 1, ogni messaggio viene scaricato e, alla fine della sessione, viene comandato, da parte del client di posta, la rimozione delle email scaricate.

Questa modalità garantisce che, sulla webmail, siano presenti solo le email non lette

Nella modalità 2, il messaggio viene scaricato, ma non cancellato.
Questo meccanismo però si basa sul fatto che, ogni volta che accedo alla casella di posta, HTML2POP3 deve ricontrollare tutta la casella inbox, restituendo l'elenco di tutte le email.

A volte può capitare che, la webmail restituisca un errore o che, durante il download di un messaggio, l'antivirus installato sul proprio PC, blocchi la pagina web che HTML2POP3 usa per scaricare il messaggio.

Questo problema, nel caso 1, possono portare al nuovo scaricamento di alcune email, anche se normalmente si risolvono con una seconda sessione di download.
Nel caso 2 la situazione è più grave, in quanto, il client di posta, potrebbe scegliere di riscaricare nuovamente tutte le email per risincronizzarsi con la webmail.

Come possiamo mitigare o evitare questi problemi?

Ci sono almeno 3 tecniche diverse

1) Usare sempre la modalità 1, in modo che sulla casella ci siano poche email e il problema si riduca notevolmente.

2) Limitare il download delle email ai soli ultimi XXX messaggi. Questo è possibile tramite la modifica di un parametro del config.cfg:

maxdownloadpersession

Questo parametro permette di limitare il numero di messaggi gestiti da HTML2POP3. Il suo default è -1 e indica che vanno presi tutti i messaggi presenti. Mettendo un valore intero è invece possibile ridurre tali messaggi a un numero finito. Ad esempio:

maxdownloadpersession=50

In questo modo, la sessione di sincronizzazione, si militerà a restituire gli ultimi 50 messaggi arrivati.

3) Se la webmail lo permette, è possibile creare delle sottocartelle o dei folder, dove spostare i messaggi di inbox. In questo modo, HTML2POP3 non è in grado di raggiungere queste cartelle e si limiterà a sincronizzare l'inbox.

Purtroppo, i problemi derivanti da errori generati dalle webmail, se appaiono all'interno di un browser, possono essere facilmente risolti con un ricaricamento della pagina.
Se invece appaiono all'interno di un programma come HTML2POP3, possono portare a fastidiosi scaricamenti multipli della posta.

Post correlati
22/09/2015 - HTML2POP3 2.56a
02/08/2015 - HTML2POP3 2.56
16/07/2015 - Quanto è sicuro HTML2POP3?
26/05/2015 - HTML2POP3 2.54
08/05/2015 - HTML2POP3 2.52



5 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di cobarcore Terza modalità
cobarcore
23 Gennaio 2015 - 15:18
 
Grazie per l'articolo, molto chiaro.

Ci sarebbe anche una terza modalità di scaricamento, che è quella che uso. Ovvero lasciare sul server solo i messaggi più nuovi di N giorni (io imposto 10 gg). In questo modo posso scaricare la stessa posta da più PC diversi, avendo su tutti una copia.
Ovviamente ho impostato un PC (master) per cancellare i messaggi vecchi e tutti gli altri (slave) per non cancellarli.

Il sistema funziona bene, anche se da un paio d'anni mi accorgo che talvolta alcuni messaggi (pochissimi, diciamo 1 su 100) vengono cancellati da uno slave e quindi non vengono scaricati dal master e non sono più presenti sul server. Idee? [Uso Thunderbird e mediamente ho nella casella libero circa 1000 messaggi]
Vedi il profilo di Marco Account @inwind.it
Marco
28 Gennaio 2015 - 11:30
 
Questa mattina non mi scarica più la posta.Fino a ieri tutto funzionava.Uso Outlook express e tutto andava bene.la cosa strana è che ho un account @libero.it e quella invece la scarica normalmente.
Vedi il profilo di Matteo Baccan Cancellazione da parte degli slave
Matteo Baccan
28 Gennaio 2015 - 17:14
 
Ciao

è strano che uno slave impostato per non cancellare vada a cancellare la posta.
Eventualmente puoi "fregare" il client di posta, modificando una proprietà di html2pop3.

Nel config.cfg puoi cambiare

delete=true

in

delete=false

cosi, anche se il client di posta manda una delete al server, questa viene ignorata da html2pop3.
Se metti il delete=false nei client che non devono cancellare, è impossibile lo possano fare :)

ciao
matteo
Vedi il profilo di Matteo Baccan Scarico posta inwind
Matteo Baccan
28 Gennaio 2015 - 17:15
 
Ciao Marco

controlla se sul sito di libero la posta funziona.
Se funziona, riprova html2pop3
Se html2pop3 non funziona: mandami un log completo, cosi lo analizzo

ciao
matteo
Vedi il profilo di Marco Libero
Marco
28 Gennaio 2015 - 18:19
 
Era un problema di Libero,ora funziona tutto regolarmente.Grazie Matteo

Ciao
Marco



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti alla newsletter
Come fare a
06/06/2015 - Come contrastare lo SPAM con SPF, DKIM, DMARC e rDNS
14/04/2015 - Come lavorare per "Il Giornale"
13/04/2015 - Come usare libero.it dall'estero e saltare il captcha
19/02/2015 - Come configurare l'SMTP sotto rete TRE/H3G
30/01/2015 - Come evitare che le email inviate finiscano in SPAM
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti