Scrivo software e aiuto le aziende a scriverne di migliore
Mia foto

comandi

Inserisci quello che vuoi cercare
comandi - nei post

Nessun post trovato

comandi - nei commenti

Quando il reverse engineering è l'unica soluzione - 19 Luglio 2019 - 11:15

Re: INFO comandi
Ciao Giovanni Stai usando la libreria custom o stai facendo manualmente il codice senza supporto custom ? Ciao Matteo

Quando il reverse engineering è l'unica soluzione - 14 Luglio 2019 - 13:19

INFO comandi
salve a tutti scusate ma non riesco a risolvere... Collegato tramite TCP, invio comandi ma non riesco a capire come mandare quantità dell'articolo. Qualche dritta sulla stringa comandi?

Quando il reverse engineering è l'unica soluzione - 28 Febbraio 2019 - 09:45

Re: Re: Log in CeNComLayer.dll
Buongiorno Matteo, Grazie per la risposta di seguito rispetto ai punti elencati: 1) si, in effetti ho anche loggato con wireshark il traffico ed emulato in modo rudimentale i comandi con node e la libreria sua net per il collegamento tcp 2.1) node a 64bit, le librerie .dll a 32bit giustamente non vengono caricate da node-ffi 2.2) qualche dubbio ce l'ho ma dato che la connessione tcp viene avviata verso i corretti indirizzi e porte l'unico ulteriore parametro che potrebbe essere allocato in modo errato è il codice di errore. In pratica con node-ffi ho: var ffi = require('ffi') , ref = require('ref'); var cfd = ffi.Library('CeFdll.dll', { //DWORD CEFOpenEth (LPTSTR strIp, DWORD dwPort, LPDWORD lpdwSysError) "CEFOpenEth" : [ref.types.long, ['string', ref.types.long, ref.types.long]], }); var errBuf = 0x00000000; errBuf.type = ref.types.long var ret = cfd.CEFOpenEth( '192.168.1.121', 9100, errBuf); Qui l'esecuzione si interrompe senza restituire errori, solo node inspect restituisce ECONNRESET che però non dice nulla. Il log CeFdll.log contiene. [ Wed Feb 27 16:17:38 2019 ] CeComOutputDebugString Open ethernet core - Start [ Wed Feb 27 16:17:38 2019 ] CeComOutputDebugString Verify Printer Status Loggando il traffico con wireshark ho notato che dove dovrebbe esserci la chiamata corrispondente a "CEFOpenEth" ovvero gli hex "0x02, 0x30, 0x30, 0x30, 0x31, 0x31, 0x30, 0x39, 0x34, 0x37, 0x03" non c'è nulla e quindi la stampante interrompe la comunicazione. Sono abbastanza sicuro che il secondo log CeNComLayer.log potrebbe aiutare 2.3) Si il traffico arriva correttamente 2.4) Le connessioni in ingresso dovrebbero funzionare correttamente (vedi immagine traffico tcp) In effetti come dicevo ho provato a interfacciare direttamente la comunicazione con un semplice client tcp e copiando i comandi di controllo stampante ed in questo modo funziona correttamente, non sarebbe la soluzione migliore per via di possibili mancanze (questi comandi non sono descritti). Grazie ancora, Roberto

HTML2POP3 2.56a - 11 Agosto 2016 - 00:36

Re: Ubuntu 16.04 - Problema all'avvio
Forse sono riuscito a risolvere l'arcano e riporto qui quanto ho scoperto. A quanto pare, nella nuova versione di Ubuntu rc.local è disabilitato di default e quindi tutti comandi inseriti in quel file vengono ignorati in fase di boot. Questo a favore del nuovo sistema "systemd". E' comunque possibile ri-abilitare rc.local come spiegato nelle pagine qui di seguito: https://ubuntuforums.org/showthread.php?t=2315265 e https://www.linuxbabe.com/linux-server/how-to-enable-etcrc-local-with-systemd A me ora funziona ;) Ciao e grazie ancora Shocker PS.: Edd China è un mito ;)

HTML2POP3 2.49x - 12 Luglio 2014 - 05:44

Problemi di ricezione
Per nick Stano l'errore che segnali, é la prima volta che mi viene segnalato. A parte questo: il log che posti da dove viene preso? Hai testato il tutto senza antivirus e firewall? Altrimenti il risultato potrebbe essere falsato: e' gia' successo in passato. Hai software fra il client di posta e html2pop3? Fai conto che, i motori pop3 e smtp presenti in html2pop3 non vengono toccati da anni, e lavorano in modo atomico, istruzione per istruzione, appunto per evitare problemi di questo genere. Soprattutto nel caso che indichi, dato che l'istruzione precedente e' una DELE e subito dopo fai una RETR che non fa streaming fino a che non ha dato OK o ERR. Puoi vedere i sorgenti, non dell'ultima versione, su sourceforge. Per quanto riguarda la licenza e' una gpl, anche se avevo in mente di portare tutto a lgpl. Aggiorno poco i source per il fatto che, in questi anni, l'aiuto della rete e' stato nullo, quindi li rilascia ogni tanto e non sempre. Per avere certezze di cosa risponde html2pop3 fai comunque una prova con telnet direttamente su ip e porta del programma, dando i comandi e loggando lo straming.

HTML2POP3 2.49w - 6 Giugno 2014 - 01:55

Log tronco
Lux e daviderav i vostri log sono tronchi. Ricordo a tutti quelli che hanno un problema di fare in questo modo 1) Chiudere html2pop3 2) Cancellare il file html2pop3.log 3) Far partire html2pop3 e verificare che all'inizio del log ci sia scritta la versione 2.49w. Se non c0e0 la 2.49w, ricontrollare non ci sia una vecchia versione, riscaricare l'ultima e sovrascrivere. 4) Solo quando c'e' la 2.49w, provare a scaricare la posta e verificare che ci siano le righe 05/06/2014 12:39:34 [9396312] POP3 server: USER vostroutente.bla.bla.bla.bla@libero.it 05/06/2014 12:39:34 [9396312] POP3 server: PASS ********* CRC32:37253492825 05/06/2014 12:39:34 [9396312] POP3 server: usato libero.it che sono i primi comandi che arrivano a html2pop3 Se le righe NON ci sono .. e il log non cambia, verificare di aver messo 127.0.0.1 come server e 110 come porta se e' cosi, verificare non ci sia un personal firewall se non c'e' personal firewall e nessuno contatta html2pop3 .. la colpa NON è di html2pop3 .. la colpa e' sua solo se viene contattato da qualcuno, altrimenti non ha colpe se invece, nel log, trovate USER e PASS .. e html2pop3 va in errore .. in quel caso e' colpa mia .. e ci penso io a risolvere :) buona notte a tutti ciao matteo

HTML2POP3 2.49f - 29 Maggio 2014 - 16:25

Già fatto...
Dal sito funziona, con pop.libero.it non funziona e anche con html2pop3. I comandi che ti ho dato prima sono tutti effettuati via telnet (sappi che nella vita, gestisco la posta elettronica presso un provider... so di che parlo... :D )
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti